03262019In evidenza:
Mezzogiorno

Partita dal Sud, la mobilitazione contro la “secessione dei ricchi” si estende anche al Nord Verso lo sciopero generale contro il Frantuma Italia

Dopo lo sciopero del 27 febbraio indetto dall’USB e dall’Unicobas contro la regionalizzazione della scuola, sembra proprio che la mobilitazione sindacale contro la “secessione dei ricchi”, che, acuirebbe ulteriormente il divario tra [...]

Mezzogiorno

Convegno della Gilda degli Insegnanti sulla regionalizzazione della scuola Ad un passo dalla proclamazione dello sciopero?

Sull’onda lunga della mobilitazione contro la “secessione dei ricchi”, che tante apprensioni sta suscitando tra l’opinione pubblica meridionale, questa mattina presso il Grande Hotel Oriente di Napoli si terrà il Convegno sulla “Regionalizzazione: [...]

Mezzogiorno

Napoli tra pregiudizi, contraddizioni e possibili traiettorie di tras-formazione Contro il pessimismo della teoria della “razza maledetta”

Negli ultimi anni, Napoli è ridivenuta oggetto di una serie di analisi, ricerche ed inchieste che non sempre si sono caratterizzate per il loro rigore metodologico e documentaristico. Si pensi, ad esempio, al pamphlet di Giorgio Bocca – Napoli [...]

Mezzogiorno

Il Premio internazionale “Elisa Frauenfelder”assegnato ai “Maestri d’Italia”: Franca Di Blasio, Antonio La Cava e Barbara Parisio Contro la teoria della “razza maledetta”, tre modelli d’impegno pedagogico, educativo e civile diffuso nelle scuole meridionali

Nella storica Sala degli Angeli dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli, il 31 gennaio 2019 si è tenuta la cerimonia conclusiva della prima edizione del Premio internazionale “Elisa Frauenfelder”. Promosso un anno [...]

Mezzogiorno

Domani a Palazzo Madama, sessanta comuni molisani ufficializzeranno il loro ricorso contro il federalismo fiscale Marco Esposito: “Ora che sappiamo, non reagire ci renderebbe complici”

Nel solco della dimensione pedagogico-civile del meridionalismo classico, l’ultimo libro di Marco Esposito, Zero al Sud, sta favorendo nei cittadini meridionali e nelle loro classi dirigenti locali, sindaci, consiglieri ed assessori, una graduale [...]

Mezzogiorno

La storia del palmese “Ristorante Pizzeria Jolly” smentisce alcuni clichès antimeridionali Contro la teoria della “razza maledetta”

Mentre l’attuale dibattito politico sulla “secessione dei ricchi” verte, soprattutto, sui suoi aspetti giuridico-economici, è rimasta sullo sfondo, invece, la sua dimensione ideologica, che fa leva sui plurisecolari pregiudizi antimeridionali, [...]

Mezzogiorno

Giorgio Bocca e gli stereotipi antinapoletani Le radici ideologiche della “secessione dei ricchi”

La recente polemica sui post antimeridionali delle “madamine Sì TAV” rappresenta l’occasione per ricordare che i pregiudizi contro la “razza maledetta” hanno radici antiche. Radici che si sono espanse sino ai nostri giorni, avvolgendo [...]

Mezzogiorno

“Zero al Sud” La costruzione delle "secessione dei ricchi"

Così come tra la fine dell’Ottocento e l’inizio de Novecento, grazie al suo documentato studio su Nord e Sud. Prime linee di una inchiesta sulla ripartizione territoriale delle entrate e delle spese dello Stato in Italia, il lucano Francesco [...]

Mezzogiorno

Il Sud Conta: “Contro il regionalismo discriminatorio, comitati civici subito e sciopero generale sociale per metà aprile L'appello è stato lanciato dalla rete meridionalista in occasione dell'Assemblea del 9 marzo

Dopo avere lanciato l’appello per la sottoscrizione della petizione contro la “secessione dei ricchi”, appello che ad oggi ha raccolto quasi 3.000 firme, tra cui quelle dei giornalisti Gianni Minà, Pino Aprile e Sandro Ruotolo, del registra [...]

Mezzogiorno

La “secessione dei ricchi” Secondo Gianfranco Viesti, l’autonomia differenziata acuirà in modo irreversibile il divario tra Nord e Sud Italia

Insieme a Marco Esposito, caporedattore della pagina economica del Mattino, e ad Adriano Giannola, Presidente della SVIMEZ e docente di Economia bancaria all’Università “Federico II” di Napoli, Gianfranco Viesti, professore di Economia [...]