11.2 C
Napoli
3 Febbraio, 2023

Peperoni fritti alla napoletana. A tavola con lo Chef Enzo De Rosa




Quella di oggi è una ricetta prettamente estiva, un contorno veloce e facile da preparare e allo stesso tempo anche un piatto molto versatile.

I peperoni in padella si possono gustare semplicemente come contorno a carne e pesce in accompagnamento alle vostre grigliate, per condire la pasta ma anche per guarnire dei crostoni di pane abbrustoliti.

Sono ottimi caldi ma anche serviti freddi e gustati il giorno dopo non perdono la loro bontà.

E’ inutile dirvi che il profumo che si sprigiona in cucina è veramente inebriante, i peperoni che in questa stagione raggiungono il massimo delle loro qualità insieme alle acciughe con i capperi e le olive è qualcosa di inspiegabile, per non parlare poi dell’effetto cromatico.

Un piatto partenopeo golosissimo che vi consiglio di preparare in quantità generose .

Peperoni fritti alla napoletana

Ingredienti per 4 persone

  • 6 peperoni di colori diversi
  • 3 filetti di acciuga
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di capperi
  • 100 gr. di olive nere
  • olio evo
  • sale
  • foglie di basilico

Preparazione

Pulire i peperoni togliendo i semi e i loro filamenti interni, tagliarli a strisce non troppo piccoli e tenerli da parte.

In una padella capiente versare circa 3 cucchiai di olio, far soffriggere lo spicchio d’aglio e le acciughe, aggiungere i peperoni solo quando l’aglio sarà leggermente imbiondito e le acciughe si saranno un po’ sfaldate, salare leggermente e cuocere per circa 20 minuti a fiamma vivace a tegame coperto.

Ogni tanto abbiate cura di smuovere la padella per evitare che i peperoni si attacchino al fondo ma sempre senza alzare il coperchio. 

Nel frattempo i peperoni avranno formato un po’ di acqua che servirà a farli stufare e renderli morbidi e cremosi.

Aggiungere le olive con i capperi e continuare a cuocere per altri 10 minuti andando a girare con un cucchiaio per amalgamare bene il tutto.

Aggiustare di sale stando attenti a non esagerare perché con l’aggiunta dei capperi e le acciughe saranno già saporiti.

Quando i peperoni risulteranno belli morbidi a questo punto spegnere il fuoco e servire su un piatto di portata guarniti con foglie di basilico fresco.

Buon appetito dallo Chef Enzo!
Chef Enzo De Rosa
facebook
 https://www.facebook.com/Enzo-lo-chef-a-casa-tua-1524926157802915/

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli