16.3 C
Napoli
14 Aprile, 2024

Ceretta, un rito importante nella cura del corpo. Suggerimenti e consigli



La ceretta è un rito importante nella cura del corpo. Il metodo più usato per rendere il proprio corpo morbido e liscio. Va effettuato sulla pelle pulita ed asciutta, ancora meglio su una pelle morbida e ben nutrita.

Cosa è la cera che viene applicata?
La cera è una resina fusa che imprigiona i peli e li strappa a partire dalla radice. Si stende sulla pelle grazie ad una spatola che ne distribuisce uno strato uniforme. La cera si strappa con un colpo secco.
E’ importante che i peli non siano troppo corti né troppo lunghi. Non usare la lametta perché i peli tagliati con il rasoio crescono più robusti e tirarli via con la ceretta dopo risulterebbe più doloroso.

Quanto dura la ceretta?
Vi chiedete quanto tempo bisogna far passare tra una ceretta e l’altra? Non c’è un numero di giorni preciso, è un lasso di tempo che cambia da donna a donna e addirittura tra le diverse parti del corpo. Può capitare che i peli delle gambe ricrescano meno in fretta rispetto a quelli dell’inguine. Generalmente la pelle rimane liscia alcune settimane e le più fortunate possono aspettare anche un mese.

Per le appassionate delle fasi lunari il periodo migliore è in luna calante, quando i peli ricrescono meno velocemente, oppure, per assicurarsi una maggiore durata dell’epilazione è meglio depilarsi quando è appena finito il ciclo.

Prima della ceretta alle gambe è utile massaggiarsi la pelle con un prodotto per peeling corpo o con un guanto di crine, al fine di rimuovere impurità e cellule morte e a liberare eventuali peli incarniti. Dopo la depilazione non applicate lozioni alcoliche o profumi perché la pelle si potrebbe irritare. Evitare di esporsi al sole o le lampade abbronzanti. Applicarsi una crema lenitiva e idratante per togliere i puntini rossi.

Estetica Carol
Seguimi su facebbook https://www.facebook.com/esteticarolina/



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli