14.4 C
Napoli
18 Aprile, 2024

GDF Napoli: scoperta centrale di riciclaggio internazionale a Portici ed Ercolano



A partire dalle prime ore della giornata odierna, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli stanno eseguendo un’ordinanza applicativa di misure cautelari personali e reali, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di soggetti gravemente indiziati, a vario titolo, di associazione per delinquere, riciclaggio, autoriciclaggio, ricettazione, intestazione fittizia di beni, bancarotta per distrazione, omessa dichiarazione dei redditi, nonché detenzione, diffusione e installazione  abusiva  di  apparecchiature  e  altri  mezzi  atti  a  intercettare  o  interrompere  comunicazioni informatiche o telematiche.

Una parallela misura cautelare è in corso di esecuzione a cura del Comando Provinciale di Lecce nell’ambito di una squadra investigativa comune coordinata da Eurojust alla quale prendono parte anche le Autorità Giudiziarie della Lettonia e della Lituania.

I particolari dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 09.45 nella “Sala Beatrice” della Procura della Repubblica di Napoli (ottavo piano), alla presenza del Procuratore della Repubblica di Napoli, dott. Nicola Gratteri.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli