22.6 C
Napoli
23 Maggio, 2022

San Vitaliano. Capodanno: il sindaco Pasquale Raimo invita alla responsabilità




“Cari concittadini,
nuove sfide coinvolgono il nostro paese, ci rivolgiamo alla cittadinanza tutta per segnalare che, nel corso delle ultime 24/48 ore, il Comune di San Vitaliano ha purtroppo registrato un aumento esponenziale di casi da Covid-19”: inizia così l’invito-appello del sindaco di San Vitaliano Pasquale Raimo alla vigilia delle festività legate al Capodanno.

“La curva del contagio ha raggiunto livelli di allerta tali da rendere necessario ed indispensabile, ancora una volta, l’aiuto di tutta la comunità – continua Raimo – ogni cittadino è chiamato responsabilmente ad impegnarsi, per evitare tutte le possibili occasioni di contagio. Pertanto, invito tutti a rispettare le regole stabilite a livello nazionale, che purtroppo abbiamo imparato come un mantra durante l’emergenza pandemica.
In particolare, quelle inerenti l’igienizzazione delle mani, l’utilizzo dei dispositivi di protezione anche all’aperto e soprattutto, quelle relative al distanziamento sociale ed al divieto di assembramenti in luoghi pubblici e privati.

A tutela della nostra incolumità, abbiamo disposto in questi giorni una sanificazione completa di tutte le principali piazze e strade comunali, al fine di limitare, per quanto possibile, il rischio di contagio.

Ma adesso, più che mai, abbiamo bisogno della collaborazione di tutti i cittadini sanvitalianesi, sui quali sappiamo di poter contare per uscire in breve tempo dalla morsa dell’emergenza.

In quest’ottica, vi esortiamo, qualora non aveste provveduto, a completare o, ad avviare il ciclo di vaccinazione, unica, ma, potente arma messa a nostro servizio dalla scienza, per vincere questa lunga e dura battaglia.

Siamo e rimarremo vicini a tutti voi, ed in particolare, a tutte le famiglie ad a tutti i bambini di San Vitaliano che in questo momento stanno affrontando la degenza da contagio.

A loro e a voi tutti, diciamo grazie per ciò che avete fatto, per i sacrifici che state facendo e per la tenacia con cui siamo certi di combatterete anche stavolta” – conclude Raimo.

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli