18.9 C
Napoli
8 Ottobre, 2022

San Giuseppe Vesuviano, bagno di folla in piazza per il comizio del candidato sindaco Francesco Giugliano con Josi Della Ragione




E’stato un vero e proprio bagno di folla quello che ha “battezzato” il primo comizio in Piazza Garibaldi del candidato sindaco Francesco Giugliano, sostenuto dalle liste Rinascita Civile Vesuviana, Mani Pulite e San Giuseppe in Cammino.

Ospiti della serata sono stati Josi Della Ragione, già sindaco di Bacoli e protagonista della rivoluzione politico-culturale vissuta dalla cittadina flegrea, ed il professor Angelo Genovese, una vita spesa in difesa dell’ambiente e della salute dei cittadini.

Dopo gli interventi di Biagio Ammirati e Giuseppe Cutolo, candidati consiglieri nella lista Rinascita Civile Vesuviana, i quali hanno evidenziato alcuni dei punti programmatici proposti dalla coalizione alla cittadinanza, è stata la volta del professor Genovese, che ha sottolineato :

“L’importanza e la centralità di un sindaco onesto e competente, quale potrebbe essere Francesco Giugliano, in un territorio nel quale i primi cittadini hanno lasciato troppo spesso campo libero a coloro che hanno devastato l’ambiente e la salute dei cittadini”.




Molto trascinante l’intervento di Josi Della Ragione, il quale ha dichiarato:

“Francesco Giugliano e le persone candidate a suo sostegno sono persone del popolo, gente onesta e civilmente impegnata da anni su di un territorio distrutto da anni e anni di malapolitica. Hanno contro delle corazzate, ma ce la possono fare: dite no al ricatto del clientelismo, Giugliano è il sindaco giusto per riscattare San Giuseppe Vesuviano, sostenetelo con tutte le vostre forze ed avrete un paese migliore”.

Il candidato sindaco Francesco Giugliano nel corso del suo intervento ha dichiarato:

“Siamo scesi in campo per offrire alle persone una alternativa a i 3 sindaci degli ultimi 30 anni ed al Pd. Abbiamo una drammatica emergenza salute: è necessario istituire immediatamente un registro tumori comunale ed impegnarci concretamente per bonificare Vasca al Pianillo e Contrada Beneficio. Interverremo sugli estimi catastali per abbattere l’imu commerciale e ridare ossigeno ai nostri commercianti, metteremo mano al puc e regoleremo parcheggi e viabilità. E’vergognoso che il sindaco Catapano dia il via a lavori pubblici spot in piena campagna elettorale per racimolare consensi. Noi vogliamo sapere dal primo cittadino perché non ha fatto rispettare i capitolati di appalto rifiuti e pubblica illuminazione, perché ha abbandonato le nostre periferie e sperperato denaro pubblico per feste sfarzose. E’necessario ribellarci ad un sistema politico che ha ridotto San Giuseppe a fanalino di coda dell’intera area vesuviana: mandiamo definitivamente a casa questa classe politica che ha saputo regalarci solo scioglimenti per camorra, degrado urbano, devastazione ambientale e abusivismo”.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli