22.4 C
Napoli
30 Maggio, 2024

Rostan (LeU): Conte sia premier di tutti gli italiani. Noi pronti alla battaglia per la difesa del lavoro, dei diritti e per rilancio del Mezzogiorno



“Mi auguro che il nuovo premier Giuseppe Conte non dimentichi di essere la guida di tutti gli italiani, non solo dei soci di maggioranza della male assortita coalizione che sostiene il suo governo. Spero che sappia mostrare quell’autonomia e quel rigore nelle scelte strategiche per il Paese che devono caratterizzare l’azione di governo di un grande Paese come l’Italia”.

Lo dichiara Michela Rostan, vice Presidente del gruppo Liberi e Uguali alla Camera dei Deputati.

“Noi saremo pronti a difendere in Parlamento e sui territori il lavoro, i diritti di tutti coloro che si trovano nel nostro Paese  – prosegue l’onorevole Rostan – e ci batteremo per il rilancio vero del Mezzogiorno a partire dalla creazione di opportunità per i giovani e dal completamento delle infrastrutture necessarie a colmare il gap con il nord del Paese”.



“Per fare questo – conclude la deputata di LeU – occorre una sinistra unita, che recuperi la sua anima progressista e socialista, che torni tra la gente, che sappia parlare di nuovo agli italiani, che torni a essere punto di riferimento per milioni di cittadini che alle ultime elezioni, non riconoscendola più, hanno preferito dare fiducia ad altri che si sono subito dimostrati avventurieri della politica”



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli