7.2 C
Napoli
26 Febbraio, 2024

Protezione solare. Gravissimo farne a meno.




E’ molto importante utilizzare una buona Protezione solare prima di qualsiasi esposizione ai raggi UV  naturali.

L’estate è ormai all’apice. Ma la pelle va protetta contro i rischi di una esposizione incontrollata.

Oggi sappiamo che il sole può essere un valido aiuto, ma a patto che durante l’esposizione ci sia un’adeguata protezione con prodotti sicuri e testati. Come quelli in vendita presso i centri estetici.

Ricordarsi finita la stagione estiva che i prodotti aperti vanno buttati via, diventeranno inutili se non addirittura dannosi.

La protezione solare è un prodotto in grado di prevenire scottature, eritemi e tutti gli effetti dannosi come l’insorgenza prematura di rughe, macchie solari, melanomi e altre forme tumorali della pelle.

Avrete sicuramente notato sulle confezioni la sigla SPF. Essa indica il fattore di protezione solare cioè la capacità che ha il prodotto di schermare o bloccare i raggi solari.

La sigla SPF è sempre affiancata da un valore numerico che va generalmente da 6 a 50+. Indica il rapporto tra la quantità di tempo necessaria per produrre una scottatura sulla pelle protetta.

Per poter scegliere nel modo corretto il prodotto più adeguato alla nostra pelle dobbiamo:

identificare il fototipo: infatti le persone con pelle chiara, devono essere particolarmente diligenti nell’applicare la protezione solare;

si consiglia di evitare l’esposizione solare durante le ore più calde, dalle 12 alle 15.

Prima di esporsi al sole è preferibile fare: uno scrub corpo per un abbronzatura più omogenea e duratura.

Per i bambini si consiglia un alta  protezione solare  e per i piccolissimi un applicazione ripetuta più volte di crema a schermo totale.

Estetica Carol
Seguimi su facebbook https://www.facebook.com/esteticarolina/



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli