12.8 C
Napoli
17 Aprile, 2024

PdS, Cuccurese: “L’Abruzzo non si faccia prendere in giro dai Fratelli di mezza Italia. Mandiamoli a casa!”



A pochi giorni dalle elezioni in Abruzzo il destracentro dopo la perdita della Sardegna è terrorizzato e temendo di perdere anche le elezioni in Abruzzo inizia a promettere di tutto e di più, come sempre mentendo spudoratamente. La ridicola fake di oggi è il finanziamento con 720 milioni di euro della linea ferroviaria Roma-Pescara. Peccato che i “meloniani” non dicano che quei fondi già erano stanziati nel PNRR del precedente governo e che proprio il governo Meloni a trazione nordista li ha tolti per quella tratta nel luglio scorso, per spostare ogni euro al Nord. Adesso dopo che il popolo del Mezzogiorno ormai ha capito chi sono, fra Autonomia differenziata, promesse non mantenute, truffa del Pnrr, manganellate, ZES unica per il Sud e distrazione di ogni genere di fondi, annunciano di rimetterli perchè, solo ora, ‘l’opera è startegica’. Evidentemente strategica per raccattare voti dai creduloni. C’è da scommettere infatti che finite le elezioni l’annuncio, perchè solo di questo si tratta, verrà subito dimenticato. La Sardegna ha dimostrato che cambiare si può. Mandiamoli a casa!“. Questo quanto dichiarato dal Presidente del Partito del Sud Natale Cuccurese, uno dei maggiori esponenti del meridionalismo progressista, da decenni impegnato per il riscatto del Mezzogiorno nell’ottica dell’unificazione sostanziale, e non meramente formale, delle storiche due Italie. 



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli