4.9 C
Napoli
30 Gennaio, 2023

Incendio di Pomigliano, dati Arpac su qualità dell’aria




Tecnici del dipartimento di Napoli dell’Agenzia ambientale della Campania sono intervenuti tempestivamente sul posto in seguito all’incendio che poco dopo le 12 di oggi è divampato a Pomigliano d’Arco nell’area dello stabilimento Stellantis all’esterno di un capannone per la produzione di componenti plastici.

L’incendio, già estinto al momento dell’intervento dei tecnici Arpac, ha interessato la vegetazione di un’aiuola e alcuni contenitori di plastica attigui. Dalle informazioni raccolte sul posto, le operazioni di spegnimento sono durate circa un’ora.

I tecnici Arpac stanno seguendo le operazioni di rimozione dei rifiuti combusti, per controllarne la corretta gestione.

Le stazioni della rete di monitoraggio della qualità dell’aria (stazioni di Acerra-centro, Acerra-zona industriale, Pomigliano-zona industriale) e il laboratorio mobile in funzione nel centro di Saviano non hanno ad ora riscontrato aumenti significativi delle concentrazioni degli inquinanti monitorati.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli