test
21.2 C
Napoli
25 Giugno, 2024

Il Fronte meridionalista-La riscossa del Sud si struttura a livello nazionale



Dopo la nascita, nel gennaio scorso e  l’interesse suscitato, da Sud a Nord del Paese, il Fronte Meridionalista la Riscossa del Sud,  spazio di convergenze tra soggettività politiche, culturali e sociali meridionaliste, quale forza unitaria critica autonoma e progressista di matrice gramsciana, che rappresenta un reale salto di qualità nella costruzione di una alternativa meridionalista, nel corso di una partecipata riunione svoltasi fra le componenti, Partito del Sud, Associazione Culturale Carta di Venosa, Comitato G. Salvemini e SudLab per la Riscossa del Sud, si è deciso di procedere con la nomina di due Coordinatori Nazionali, individuati all’unanimità dei presenti in  Natale Cuccurese e Loredana Marino, che nei prossimi giorni sottoporranno alle soggettività presenti la proposta di strutturazione organizzativa del Fronte.

Un secondo passo importante dopo la diffusione Manifesto d’azione rivolto al riscatto del Sud, sottoscritto già da tanti cittadini e personalità della cultura e della società civile. Ricordiamo che questa alleanza è aperta a tutti cittadini e cittadine e a tutte quelle soggettività meridionaliste che vorranno partecipare, nel rispetto della propria autonomia e a pari condizioni, perché l’obiettivo che ci poniamo è una convergente iniziativa politica frutto di una reale democrazia partecipativa. Tra le prossime iniziative condivise l’invio di una lettera aperta a tutti i sindaci d’Italia.

Per il Fronte Meridionalista-La riscossa del Sud

Loredana Marino, Natale Cuccurese, Antonio Bianco, Nicola Manfredelli

Per adesioni e informazioni scrivere: frontemeridionalista@gmail.it

 



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli