test
30.5 C
Napoli
19 Giugno, 2024

Il candidato meridionalista Cuccurese: “Riduzioni liste di attesa? Una bufala”



La gran cassa della propaganda di governo batte sulla riduzione delle liste di attesa per le visite mediche presso le strutture pubbliche. E che di gran cassa propagandista si tratti ce lo confermano i dati: a fronte del fabbisogno di 35mila medici e 45mila infermieri sono stati stanziati appena 250milioni di euro. Sul tema è intervenuto anche Natale Cuccurese, Presidente del Partito del Sud e candidato indipendente nelle liste di Alleanza Verdi-Sinistra per le imminenti votazioni europee. “L’ultima bufala (fra le tante) – ha denunciato Cuccurese – propinataci dal governo Meloni, ovviamente sostenuta dalla grancassa mediatica: riduzione delle liste d’attesa per prestazioni sanitarie, ma senza impegnare risorse e non si sa con quali medici“. Per poi concludere: “Confidando che qualche sprovveduto abbocchi in vista del voto. Vedrete che da lunedì nessuno ne parlerà più“.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli