11 C
Napoli
23 Aprile, 2024

Ddl Calderoli, venti di rivolta al Sud. La Regione Campania chiama alla mobilitazione popolare



Mentre il ddl Calderoli sul regionalismo differenziato, che toglie ai poveri per dare ai ricchi, che sottrae al Meridione a vantaggio del Settentrione, prosegue a spron battuto il suo iter alla Camera, giù al Sud si intensificano i venti di rivolta contro il tentativo di istituzionalizzare in via definitiva la condizione subalterna e marginale del Mezzogiorno come colonia estrattiva interna di un sistema-Nord sempre più bulimico e predatorio. Il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, dopo quella di Roma di gennaio scorso, sta organizzando due manifestazioni contro lo “Spacca-Italia” che dovrebbero tenersi entro il mese di aprile. Gli fa eco il consigliere regionale dem Massimiliano Manfredi, che, in vista di un eventuale referendum abrogativo, fa appello alla mobilitazione popolare contro la “secessione dei ricchi”.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli