7.2 C
Napoli
26 Febbraio, 2024

Terzigno, finanziato progetto “Benessere Occupazione”




Con determina dirigenziale regionale n. 710 del 20.10.2017, la Regione Campania ha ammesso a finanziamento il progetto “Terzigno Benessere Occupazione”, presentato dal Comune, stanziando una somma pari a euro 53.742,60 che consentirà di impiegare n. quindici disoccupati nello svolgimento di Attività di Pubblica utilità’.

L’intervento è rivolta agli ex percettori di ammortizzatori sociali e agli ex percettori di sostegno al reddito che hanno partecipato nei mesi scorsi alla procedura di selezione.

A Terzigno, saranno quindici i destinatari ammessi alle attività, con precedenza per coloro che, alla data di pubblicazione dell’Avviso, non erano beneficiari di alcuna misura di sostegno all’occupazione. Le quindici unità lavoreranno venti ore settimanali, per un periodo di sei mesi.

“La Regione Campania – dichiara Serafino Ambrosio, capogruppo di Terzigno Casa Comune – attraverso un Avviso Pubblico, ha finanziato una serie d’interventi d’interesse generale rivolti alle comunità amministrate, destinati a migliorare i servizi resi ai cittadini”. “Grazie all’impegno profuso, abbiamo fatto sì che fosse riconosciuta la bontà del nostro progetto, ottenendo un finanziamento che permette di dare risposte concrete a una fascia della cittadinanza che soffre un disagio sociale”.“Siamo davvero felici – sostiene Giuseppe Caputo, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Terzigno – di poter dare una mano concreta a chi sta attraversando un momento di grave incertezza occupazionale”. “Grazie al progetto “Terzigno Benessere Occupazione” daremo la possibilità a quindici persone in difficoltà di rientrare nel mondo del lavoro che, attraverso attività di pubblica utilità, renderanno anche un importante servizio alla collettività”.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli