14.1 C
Napoli
20 Ottobre, 2021

San Giuseppe Vesuviano: inizio anno scolastico da incubo. Ambrosio e Moccia denunciano sindaco e assessore




Non si fermano le polemiche che hanno accompagnato l’apertura dell’anno scolastico a San Giuseppe con ben quattro istituti scolastici chiusi e con gli alunni sbattuti in giro in altri plessi in condizioni di completo disagio.

Al plesso Pace addirittura otto classi sono state ricavate nel seminterrato dell’edificio.

E i consiglieri comunali Antonio Agostino Ambrosio e Luigi Moccia hanno immediatamente presentato un dettagliato esposto al Dipartimento di prevenzione dell’asl, alla Procura della Repubblica di Nola, al Prefetto, ai Carabinieri ,all’ufficio scolastico regionale, ai vigili urbani e al responsabile del settore scolastico del Comune, ing. Vincenzino Scopa.

“È davvero vergognoso che centinaia di scolari vengano relegati in uno scantinato in spregio alla normativa sulla sicurezza e sulla salubrità dei locali.

Ci aspettiamo da parte delle autorità competenti energiche azioni contro il disastro delle scuole di cui sono soprattutto responsabili il sindaco Catapano e l’assessore Annunziata “- spiega il consigliere Luigi Moccia.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli