25.2 C
Napoli
24 Settembre, 2021

L’Ascom di Palma Campania replica alle parole del Sen. Carbone:“Non strumentalizzi i commercianti di Palma Campania per fare la campagna elettorale per le europee. Siamo in piena sintonia e collaborazione con l’amministrazione Donnarumma”




Una presa di posizione netta, sotto forma di chiarimento, resosi necessario dopo l’uscita, su un quotidiano online, di alcune dichiarazioni del consigliere di opposizione, nonché Senatore della Repubblica ed ex Sindaco di Palma Campania, on. Vincenzo Carbone, secondo cui, i commercianti avrebbero lanciato una petizione per incontrare il primo cittadino al fine di lamentarsi dei provvedimenti presi per rilanciare l’economia locale.

Su tutti, l’isola pedonale di via Roma: «Apprendiamo con stupore – il commento del presidente dell’Ascom Antonio Mattiello – che il Senatore Carbone ha male interpretato il senso della nostra missiva al Sindaco Donnarumma. Mai abbiamo manifestato dissenso rispetto alle sue iniziative a sostegno dei commercianti, né ci siamo schierati contro l’idea di chiudere l’arteria principale del paese, tutt’altro. Ho anche pubblicamente lodato tale iniziativa, manifestando sia a lui, sia agli esercenti locali, raccogliendo peraltro ampi consensi, tutto la mia soddisfazione verso un governo che, finalmente, ci ha regalato una vera sterzata, rispetto al recente passato. L’Associazione Commercianti appoggia in pieno la nuova linea tracciata dall’amministrazione comunale, anzi la sprona ad andare avanti in questa direzione, nella convinzione che sia quella giusta. Auspichiamo quindi una smentita da parte del Senatore Carbone, che ci ha attribuito parole e idee che non ci appartengono. Ci auguriamo – continua Mattiello – che Carbone la smetta di strumentalizzare i commercianti per fare la campagna elettorale per le europee e che sia più presente alle sedute di consiglio comunale vista la sua nota assenza. Comprendiamo le difficoltà legate ad un ruolo così importante, ma se proprio non riesce a garantire una presenza più costante, pregherei il Senatore Carbone di evitare almeno uscite tanto improvvide».



Potrebbe interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli