test
29.5 C
Napoli
18 Giugno, 2024

La MANITA de DIO’s al Maradona



Inizio spumeggiante del Napoli al Diego Armando Maradona, innanzitutto per il risultato, sbloccato grazie ad un penalty trasformato dal capitano ancora una volta in grande spolvero. Fa notizia Manolas, finalmente determinante in positivo, questa volta, procurandosi il rigore per il vantaggio.

Raddoppio azzurro grazie ad un eccelso lancio di Insigne che pesca Mertens che serve al bacio un incontenibile PolitAMO che, con una rasoiata delle sue porta, il Napoli al doppio vantaggio. La prima frazione di chiude sul 2-0 nonostante entrambe le squadre han provato a rimpinguare il risultato.

Ripresa sublime di Zielinsky, che disegna giocate poetiche, coadiuvato da un eccellente Hisay e Fabian Ruiz.

Gli azzurri calano il tris grazie ad un contropiede ben orchestrato da Hisay ed Insigne ,che, con una perla delle sue,castiga l’ex Reina. Chiude la gara un golasso di Mertens che regala il poker dopo una magia del solito SuperPIOTR.

Calo di tensione ed Immobile accorcia prima,Milinkovic(Meret dorme) poi, dimezzano lo svantaggio, ma, dopo un’ottima propulsione di Lozano che serve l’appena entrato Osimhen che castiga gli aquilotti regalando la MANITA che chiude la gara regalando al Napoli tre punti meritatissimi in chiave lotta champions.

Adelante Napoli
Vamossss

Aldo Nocera



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli