31.5 C
Napoli
18 Agosto, 2022

Diletta Leotta torna a lavoro in perfetta forma. Can Yaman è solo un lontano ricordo




“Il calcio è dei tifosi! È stato emozionante tornare a raccontarlo con il sostegno del loro calore”.

Con queste parole Diletta Leotta  ritorna al vecchio amore e rientra in scena su Dazn per commentare sul suo profilo Instagram la partita di calcio Inter-Genoa, terminata per 4 a 0 per i nerazzurri.

Ormai la relazione, o pseudo tale, avuta con l’attore turco Can Yaman sembra un lontano ricordo. Ora la bella siciliana è tornata nella sua veste abituale, quella di commentatrice delle partite di calcio di serie A per l’emittente televisiva Dazn. Un ruolo che le si addice molto di più rispetto a quello ritagliatosi in questi ultimi mesi, più consono ad una donna di cinema e spettacolo che ad una giornalista.

Dall’altro lato, un Can Yaman ancora in vacanza, in giro tra i locali in della Sardegna e braccato dalle fan, nei confronti delle quali si mostra sempre ben disponibile.

A questo punto va fatto una considerazione. E’ mai possibile che un rapporto così intimo tra la bella Diletta e il prestante Can (non dimentichiamoci che Diletta è stata perfino in Turchia a conoscere i genitori dell’attore turco) si sia dissolto senza che mai nessuno dei due spiegasse i motivi della rottura? Ecco allora che la risposta sorge spontanea: “Non dovevano spiegare alcunché perché tra di loro non c’è mai stato nulla di concreto!”. E’ l’unica risposta plausibile. Il loro è stato solo un gioco per attirare l’attenzione dei mass media e ricavarne popolarità in termine di immagine. E il fatto che entrambi siano sereni e felici come una Pasqua, dimostra che non si è poi tanto lontani da questa verità.

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli