13.5 C
Napoli
18 Aprile, 2024

Indagine Dia a Somma Vesuviana, la minoranza: «Chiediamo chiarezza, temiamo il solito teatrino dell’amministrazione»



«Sulla vicenda della sospensione dei lavori del cantiere ex Bertona da parte della Dia ci aspettiamo indagini rapidi e l’accertamento di tutte le responsabilità, consapevoli che bisogna essere sempre garantisti e che magistratura e forze dell’ordine devono lavorare con serenità. Chi pensa che l’opposizione voglia tacere rispetto a questa storia, sbaglia di grosso: siamo i primi a chiedere chiarezza». Queste le dichiarazioni dei consiglieri di minoranza Giuseppe Nocerino, Vincenzo Piscitelli e Giuseppe Sommese sull’indagine che riguarda un cantiere aperto con i fondi Pnrr a Somma Vesuviana.

Continuano i tre: «Diamo il benvenuto ai due consiglieri di maggioranza che hanno presentato una interrogazione sulla questione: anche loro entreranno nel club di quelli che da questa amministrazione ottengono sempre risposte vaghe o silenzi, assordanti o no. Speriamo che a loro vada diversamente e, soprattutto, che la loro iniziativa non si riduca a un ridicolo teatrino: sarebbe triste e poco rispettoso dell’inchiesta».

E, sempre sul fronte della legalità, i tre ricordano anche che giovedì si terrà un consiglio comunale sulla incompatibilità di un consigliere in situazione di conflitto giudiziario con il Comune per un caso di abuso edilizio: «Si terrà a porte chiuse, ma per noi dovrebbe essere aperto a tutti, per trasparenza e democrazia. Noi mettiamo la legalità e il rispetto delle regole sempre al primo posto».



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli