27.7 C
Napoli
5 Luglio, 2022

Brusciano: l’otto dicembre aprirà il “Museo-Cripta-Cristo Rivelato”




Il Comune di Brusciano, retto dal Sindaco Avv. Giacomo Romano, l’Associazione “Cristo Rivelato” del mecenate Ciro Ciccone, il “Salotto Culturale” del Maestro d’Arte Domenico Sepe”, l’Associazione “Fronte Comune” con il Presidente Arch. Nicola Braccolino, ed pittore Pietro Mingione Direttore artistico, hanno dato vita alla conferenza stampa, condotta dal giornalista Giuseppe Giorgio, di presentazione della programmata apertura a Brusciano in Via Camillo Cucca n. 386, del “Museo-Cripta-Cristo Rivelato” che aprirà le porte mercoledì 8 dicembre 2021 alle ore 10.30.

Fra i presenti partecipanti all’evento comunicativo la Madrina d’Onore, Sig.ra Tania Perrotta, gli amministratori comunali con il Vice Sindaco, Avv. Salvatore Travaglino e l’Assessore alla Cultura, la giornalista Monica Cito, i Consiglieri Comunali con i loro Presidente e Vice, Felicetta Frattini e ed il Dott. Giovanni Auriemma, diversi rappresentanti del mondo dei media e dell’associazionismo.

Il Sindaco ha portato i suoi saluti auspicando ulteriore sviluppo della comunità locale che con questa iniziativa incrementa il suo patrimonio storico e culturale. L’intervento del Sindaco è stato integralmente ripresa del sociologo e giornalista Antonio Castaldo e con l’assistenza tecnica di Giuseppe Pio Di Falco per IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali è stato postato all’indirizzo web https://www.youtube.com/watch?v=ZT_uYIQNisU.

Il Parroco di Brusciano Don Salvatore Purcaro ha offerto una Lectio Magistralis sul “Cristo che svela l’uomo all’uomo” toccando i temi dell’arte e dell’estetica, della demoetnoantropologia e della cristologia, richiamando l’insegnamento di uno dei principali documenti del Concilio Vaticano II, la “Costituzione Pastorale sulla Chiesa nel mondo Contemporaneo-Gaudium et Spes” promulgata il 7 dicembre 1965 da Papa Paolo VI.

L’intervento della museologa Dott.ssa Daniela Marra, come ripreso da Antonio Castaldo è riportato all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=6-JSDbtcldQ.

Il Maestro d’Arte, autore dell’opera in bronzo “Cristo Rivelato” Domenico Sepe ha elargito questo invito: “Quando vi troverete davanti a questa scultura vi prego di osservare, non guardare. Quest’opera rappresenta tutta la mia vita, così come tutto quello che Cristo ha provato. L’occhio mostra il Martirio e la Resurrezione, guarda verso l’alto verso la luce. Spero che tutto quello che c’è dentro arrivi a voi e possa donare bellezza a questo tema”.

Dopo la conferenza stampa in sala consiliare comunale ci si sarebbe dovuti tutti ritrovare con l’Associazione “La Casa di Pat” che con la presidente, Dott.ssa Chiara Sena, aveva già promosso lo scorso 25 novembre, ma il maltempo non lo aveva permesso, una cordata di donne, in partenza da via Cucca, incrocio via Semmola per attraversare le strade dei diversi quartieri di Brusciano e terminando in Piazza XI Settembre, dove si sarebbero dovute svolgere le programmate manifestazioni e performance artistiche e l’omaggio alla Memoria di Enza Sullo, vittima di femminicidio a Brusciano. Purtroppo per il mancato coordinamento di tempi e varie incomprensioni, nemmeno sabato 4 dicembre questa manifestazione è stata effettuata come nella prevista coralità e distribuzione territoriale, ma solo parzialmente e con pochi partecipanti per il ritiro polemico della stessa “Casa di Pat” dopo lunga attesa sul luogo convenuto.

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli