18.9 C
Napoli
8 Ottobre, 2022

I baby talenti della nuova stagione




Il sogno da bambino l’ha sempre accarezzato. Adesso si ritrovano protagonisti nella stagione calcistica appena iniziata, sono loro, quei giovani che hanno sempre dovuto fare a spallate per emergere, perché tante volte si guarda all’estero e non nei settori giovanili o nei campionati minori.

La prima giornata ha sancito già delle certezze dei nomi che sicuramente sentiremo parlare nel corso della stagione.

Federico Di Francesco, il figlio d’arte che già nella passata stagione ha fornito prova della sua duttilità tattica, del suo saperci fare con i suoi ventitré anni è destinato sicuramente a una brillante carriera.

Chi sta facendo parlare di sé è anche Patrick Cutrone, titolare nel Milan faraonico. Montella, che di attaccanti ne capisce, dichiara “ migliora giorno dopo giorno, allenamento dopo allenamento”. La scelta societaria è forte, anche se annunciato Kalinic e si ha in rosa Andrè Silva, il tecnico napoletano non è propenso a mandarlo in prestito in una società satellite, vuole rendersi conto dei progressi ogni giorno.

Discorso a parte per il talentuoso Amato Ciciretti da Benevento cresciuto nelle giovanili della Roma e che ha trascinato l’anno scorso le “ streghe” in A.

Ci sono tanti nomi che potrebbero definitivamente consacrarsi quest’anno, mi riferisco a Caldara, Rugani, Hysaj, Zielinski, Chiesa e Bernardeschi, ma preferisco scommettere su qualche nome che non tutti hanno visto all’opera tipo Murgia, Orsolini, Mandragora, Scuffet e Jankto. Parliamone verso la fine del campionato e intanto buon campionato.

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli