11 C
Napoli
23 Aprile, 2024

Volley Napoli: serie C perde in casa contro Salerno, parla coach Masella



Sconfitta pesante per il Volley Napoli, la prima in casa in campionato sotto gli occhi dei tifosi azzurri. Nello scontro diretto con la prima in classifica, la formazione di Veronica Masella, è uscita sconfitta dal campo per 3-0. Una gara intensa, con scambi lunghi e un terzo set combattuto, a dimostrazione della qualità delle squadre in campo, che conferma il primo posto in campionato per GLS Salerno Guiscards.

La situazione classifica per il Volley Napoli si complica, perché, scivolate al quarto posto, alle spalle di Penisola Volley e ABN V.Academy Agropoli-Paestum, le partenopee devono recuperare punti. Il 2024, con gli infortuni di Andretti e Musella, è partito in salita per il Volley Napoli, che deve ora alzare la testa e ripartire.

Masella sulla sconfitta contro Salerno

Veronica Masella resta concentrata sui prossimi impegni, ribadendo l’importanza di ogni singola partita da qui fino alla fine del campionato. «In termini di classifica non parliamo, ne parliamo a fine campionato. Come ho sempre detto, si gioca partita dopo partita ed ogni gara è una finale. Oggi per noi era una partita importante: siamo entrate in campo con tanta grinta, ma purtroppo in questi casi ci vuole anche un po’ di fortuna che in questo periodo non è dalla nostra parte».

«Abbiamo fatto quello che dovevamo fare, ma c’è da considerare anche l’avversario che in questo caso è stato più bravo di noi. Questo è da dire». L’allenatrice del Volley Napoli si complimenta con il GLS Salerno Guiscards, che ha confermato la classifica disputando una gara di qualità.

«È stata una partita dai due volti, la grinta non è bastata. Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile, ma adesso restiamo concentrate sul campionato e sulle prossime sfide in calendario», queste le parole di Maggie Cozzolino, capitano del Volley Napoli, al termine della partita.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli