test
29.5 C
Napoli
18 Giugno, 2024

Volley Napoli: il punto sulla stagione 2023/24: parla Maione



È praticamente giunta al termine la stagione 2023/24 anche per il Volley Napoli, che ha quasi concluso tutti i campionati tra settore giovanile e prima squadra. La società partenopea è ora impegnata nella fase di programmazione dei campi estivi di specializzazione e, in particolar modo, della prossima annata.

Tra riunioni e valutazioni il club prenderà in considerazione i prossimi passi da muovere per favorire la crescita delle proprie atlete e più in generale di tutto il movimento pallavolistico sul territorio. L’obiettivo è come sempre quello di mettere al servizio dei giovani del quartiere e della città uno spazio sportivo di valori, tecnica e qualità.

Maione analizza la stagione

Il Volley Napoli entra quindi ora in una fase di analisi e di programmazione, che consentirà di comprendere gli sviluppi della prossima annata sportiva. «Siamo già all’opera con gruppi allargati per programmare la stagione 2024/25. – Spiega mister Alessandro Maione – Facendo un resoconto di quest’anno possiamo parlare di un processo di crescita positivo per il nostro settore giovanile».

La società azzurra, infatti, ha sempre spinto e creduto molto nel potenziale delle atlete più giovani, lavorando duramente con tutto lo staff per favorire la loro crescita «Quando parlo di crescita intendo sia in termini numerici con un buon incremento numerico nei centri di avviamento delle associazioni del Consorzio, sia in termini qualitativi con un buon percorso di crescita delle atlete delle varie squadre».

I risultati del settore giovanile

Mantenendo fissa la prima squadra in Serie C, il Volley Napoli ha come sempre preso parte anche ai campionati di categoria minore. «I risultati ci hanno sorriso in parte. L’Under13 ha chiuso il girone con un ottimo 4° posto, 7 vittorie e 5 sconfitte, vincendo in casa contro tutte tranne che con la prima. L’Under 14 ha raggiunto l’obiettivo stagionale ottenendo il 3° posto provinciale CSI. L’Under 16 verde e l’Under18 rossa dopo aver superato i rispettivi gironi piazzandosi rispettivamente al 2° e 3° posto, si sono arrese un po’ troppo presto nelle fasi successive, complici un paio di infortuni», continua così Alessandro Maione.

«Inoltre con le ragazze dell’Under18 abbiamo partecipato ai campionati senior di 1a Divisione e Serie D. Nel primo caso ci abbiamo ottenuto la salvezza vincendo 3 partite su 4 nel mini girone dei play out. Nel secondo caso invece purtroppo la terz’ultima posizione non ci ha garantito di mantenere il titolo». Percorsi ad ogni modo positivi, che rappresentano la crescita del movimento.

Ora si partirà con i campi estivi di specializzazione pallavolistica, con i quali la società continua a lavorare anche durante i prossimi mesi con le proprie atlete. «Quest’anno abbiamo seminato… Ora ci tocca capire dove migliorare e provare a raccogliere i frutti del duro lavoro che ragazze, staff e società stanno facendo», chiude così il tecnico Alessandro Maione.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli