14.4 C
Napoli
18 Aprile, 2024

Vince ancora il Volley Napoli, 1-3 in trasferta: le parole di mister Catelli



Fa tre su tre il Volley Napoli con mister Mariano Catelli in panchina, che riesce a dare continuità ed equilibrio alla squadra. Sale così a 34 punti la formazione partenopea nella classifica del Girone B della Serie C campana, sempre in quarta posizione. Accorciare sulle rivali non è una missione semplice in un girone così competitivo, ma la squadra azzurra ha l’obiettivo di non mollare.

Il match di sabato contro I Koala Mignon-Chiara Dalba è stata una sfida complessa, conclusasi per 1-3 in favore del Volley Napoli. Una sfida combattuta con parziali serrati che dimostrano la qualità delle due rose in campo.

Il commento di mister Catelli

Al termine del match ha parlato l’allenatore azzurro. «Sabato, come avevo previsto, è stata molto dura. Il nostro avversario ha dato l’anima per vincere, ma la nostra determinazione ha dato i suoi frutti!». Una gara combattuta, in cui la formazione azzurra ha subito anche lo stop della banda Vanessa Coppola.

«Durante il riscaldamento si è fermata Vanessa (Coppola n.d.r), colpita da una forte influenza. La squadra ha dato prova di sé, unendosi e facendo una grande prestazione sia dal punto di vista tecnico/tattico che, soprattutto, sul piano mentale», ha continuato così il tecnico partenopeo.

Il lavoro ancora da fare

Mister Catelli ha poi ragionato anche sugli aspetti sui quali bisogna ancora lavorare in palestra, nonostante i miglioramenti. «Stiamo crescendo, sicuramente, ma dobbiamo ancora migliorare poiché abbiamo ancora dei momenti di down che non ci permettono di chiudere prima le partite. In certe fasi del gioco concediamo troppo, permettendo agli avversari di rimanere in partita».

«Ora c’è la sosta che ci permetterà di preparare al meglio l’ultima trasferta della regular seasonAnche questa sarà una trasferta molto insidiosa: troveremo sicuramente una squadra molto determinata per tirarsi fuori dal discorso play out. Forza Volley Napoli, avanti alla prossima». Ha concluso così l’allenatore di Autouno Volley Napoli.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli