18.2 C
Napoli
20 Maggio, 2024

Torre del Greco: nel mondo con l’identitario gin del Vesuvio ideato e prodotto da Maurizio De Fazio



Vesuvius Magma Gin tra le Cento Eccellenze Forbes Food and Beverage: compie 2 anni e vola in alto il gin con la ginestra del Vesuvio. Il primo distillato al mondo realizzato con le botaniche del Vesuvio, tra cui la ginestra tanto amata da Giacomo Leopardi, piace molto anche oltreoceano.

Dopo i prestigiosi riconoscimenti ricevuti dal Gin, infatti, e dopo aver spaziato tra i banconi dei bar più cool, da Capri a Ibiza fino a Dubai, il Vesuvio Magma nei giorni scorsi è stato riconosciuto dalla prestigiosa rivista statunitense Forbes tra le cento eccellenze italiane del food and beverage. Un traguardo importante per Maurizio De Fazio, brand manager, e tutta la sua squadra che appena due anni fa ideavano il Vesuvius Magma Gin, per valorizzare il territorio e portare il nome della città di Torre del Greco in giro per il mondo.


«London Dry Gin con una gradazione alcolica di 41°, Vesuvius – si legge sul Forbes, la più potente rivista di finanza, investimento e marketing del mondo- è un gin campano al cento per cento, dal ciclo dalla raccolta delle botaniche fino alla distillazione. Il progetto nasce a Napoli e si basa su un’antica ricetta del 1944, anno dell’ultima eruzione del Vesuvio. Le botaniche sono interamente territoriali: alloro, finocchietto, ginestra e rosmarino vengono raccolti sulle pendici del vulcano mentre il ginepro proviene dall’area salernitana». Solo lo scorso anno il distillato aveva vinto vari importanti premi, ed era entrato nella «Gin Guide Awards 2023».

Ma le novità non finiscono qui per festeggiare i due anni del prestigioso gin vesuviano: nelle scorse settimane si è aggiudicato il secondo posto del podio di «Berlin Intl Spirits competition», tra le più importanti in Europa dedicate al beverage ed è stato acquisito da un catalogo di distribuzione nazionale con esclusiva di vendita, Spirits e Colori. «Il Vesuvius Magma Gin cammina da solo – ha detto il brand manager Maurizio De Fazio- come un figlio che cresce e cammina sulle proprie gambe. Siamo talmente orgogliosi di tutti questi successi, sia perché stiamo riuscendo a portare il nostro territorio in giro per il mondo, sia perché ciò che conquista sono sempre i prodotti di qualità, con un grosso studio alla base ed emblema di quel “Made in Italy” che ci caratterizza da anni. Inoltre, il nostro marchio è molto vicino alle realtà più fragili e alla solidarietà: molti sono gli eventi di beneficenza e le iniziative che promuoviamo per diffondere la cultura accessibile a tutti».

A maggio, infatti, riprenderanno le passeggiate sul Vesuvio gratis per i ceti meno abbienti: da una convenzione tra Magma Gin e l’associazione «Vesuvio Natura da esplorare», i giovani in condizioni più disagiate potranno avvalersi di ticket gratis per il Vesuvio, acquistati grazie alla vendita delle confezioni magnum del Gin.
Il 13-14 maggio il Vesuvius Magma sarà al Roma Bar Show, evento internazionale dedicato ai superalcolici.

«Abbiamo organizzato delle manifestazioni estemporanee particolari – conclude De Fazio- chiamando bartender da ogni parte del mondo che si esibiranno ognuno ogni ora del giorno. Ciascuno di loro porterà la propria esperienza con il Vesuvius Magma Gin».



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli