18.6 C
Napoli
15 Aprile, 2024

Torre del Greco: ecoisola per migliorare la raccolta differenziata



A partire da domani, sarà possibile conferire cinque tipologie di rifiuti presso la prima delle tre ecoisole installate a Torre del Greco da Velia Ambiente, in collaborazione con l’amministrazione comunale.

Le cinque categorie di rifiuti sono umido, secco, multimateriale, carta e vetro.

La prima ecoisola è stata montata nella zona del parcheggio Palatucci in via Alcide De Gasperi, vicino agli uffici di Palazzo La Salle.

L’utilizzo dell’ecoisola sarà possibile solo per coloro che avranno registrato i loro codici fiscali, e solo attraverso le tessere sanitarie, analogamente a quanto avviene per il ritiro dei kit della differenziata.

Il sindaco Luigi Mennella ha sperimentato personalmente il funzionamento della struttura e ha dichiarato che l’installazione delle ecoisole è un tentativo dell’amministrazione di aumentare la percentuale di raccolta differenziata in città e di agevolare i cittadini. Ha evidenziato che gli sforzi congiunti dell’amministrazione e dei cittadini virtuosi hanno già portato a un significativo aumento, passando dal 18% di inizio ottobre al 35% attuale, e si spera in ulteriori miglioramenti con la collaborazione di tutti.

Per garantire la sicurezza e prevenire atti vandalici, sono stati potenziati i sistemi di videosorveglianza nella zona.

L’ecoisola di via De Gasperi è la prima di tre che saranno installate a Torre del Greco.

L’assessore all’ambiente, Antonio Ramondo, ha annunciato che a breve verranno posizionate altre due, una nella zona di Leopardi e l’altra vicino alla stazione centrale della Circumvesuviana.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli