10162018In evidenza:

Somma Vesuviana: Belvedere di Santa Maria a Castello Allocca: “No a decisioni che escludano le Paranze”

“Da appassionato di musica, estimatore di Mia Martini e sostenitore convinto del festival a lei dedicato a Somma Vesuviana, dico che la decisione di intitolare alla celebre cantante il belvedere di Santa Maria a Castello va necessariamente rivista. Per dare un nome all’area di Santa Maria a Castello, infatti, vanno sentite le Paranze, che vivono quella zona da sempre: un loro parere è indispensabile prima di procedere a qualsiasi intitolazione”.

Celestino Allocca, consigliere comunale di minoranza e già candidato sindaco di Forza Italia, interviene sulla questione dell’intitolazione dell’area del belvedere di Santa Maria a Castello a Mia Martini.

Spiega ancora Allocca: “La priorità, ora, è restituire quell’area ai cittadini, renderla autenticamente fruibile, valorizzarla. Successivamente, dovranno essere coinvolte le Paranze sommesi. Se da loro dovessero arrivare indicazioni diverse, il legame tra Mia Martini e questo territorio potrà comunque essere suggellato attraverso l’intitolazione di altre strade, altri punti della città. Intanto, il Comune può fare molto di più per sostenere il festival, un evento importante che dà lustro a Somma Vesuviana”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento