18.9 C
Napoli
19 Maggio, 2024

Rock e teatro, è il festival delle Ville Vesuviane



Musica e teatro protagoniste della nuova edizione del Festival delle Ville Vesuviane, in programma dal 24 giugno nelle residenze di epoca borbonica del “Miglio d’Oro”, ad Ercolano, in provincia di Napoli.

In scena il rock di Edoardo Bennato, il progetto rap di Ciccio Merolla, l’elettronica dei Planet Funk e un live doppio di Valentina Stella con Enzo Gragnaniello, e ancora tanti altri appuntamenti.

Qui di seguito il programma.

Il primo appuntamento sarà con le “Celebrazioni leopardiane” nella Villa delle Ginestre di Torre del Greco, dimora del recanatese, a partire dal 24 giugno. Dopo cinque giorni di appuntamenti e visite al sito, giovedì 29 giugno (genetliaco del poeta) debutterà in prima assoluta “Napule è … milionaria” con Mariangela D’Abbraccio, regia di Consuelo Barillari. Prodotto da Schegge di Mediterraneo, lo spettacolo vedrà in scena l’attrice napoletana – nome di punta del teatro e del cinema italiani – assieme alla band Musica da Ripostiglio, in poesie, canzoni e frammenti di Eduardo De Filippo e di Pino Daniele, per la prima volta insieme, partendo da “A vierno ‘o friddo” interpretata dal cantautore per il centenario del drammaturgo al Teatro di San Carlo nel 2000.

Il mese di luglio è stato dedicato alla “Grande Musica” al Parco sul mare della Villa Favorita di Ercolano dove la platea è passata da 2500 a 4mila posti. Il 6 luglio Edoardo Bennato con il tour “Pronti a salpare” tra nuovi brani e classici del repertorio. Il 13 luglio “Ludis”, un atto unico di Vinicio Capossela: un concerto-invenzione che il cantautore ha pensato appositamente per il parco della Villa, luogo di ameni soggiorni, svaghi, giochi e amori di Ferdinando IV di Borbone. Il 20 luglio un altro progetto esclusivo con “Rap Sound e Miglio d’Oro” di Ciccio Merolla. Il 27 luglio una band di culto dell’elettronica, Planet Funk, con “Recall tour 2017”. Il 30 luglio omaggio ai 50 anni di “Sgt. Pepper’s Lonely Hearts Club Band” con The Abbey Road, tribute band unica per cura dei dettagli, dalle voci agli strumenti d’epoca, al look e alle movenze.

Il 13 agosto, in collaborazione con il Comune di Ercolano, per le festività della Madonna in Piazza Pugliano, esclusivo concerto in due tempi di Valentina Stella ed Enzo Gragnaniello, aperto alla cittadinanza.

Da settembre a dicembre il Festival si sposterà nella vanvitelliana Villa Campolieto, recentemente restaurata, con un concerto di musica classica, un ciclo di tre conferenze a cura del professore Galasso dedicate alla storia, all’economia e alla cultura dell’area vesuviana e del Mezzogiorno, e infine con una “pirotecnica” chiusura con performance e installazioni nell’emblematica residenza del “Miglio d’Oro”.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli