09192019In evidenza:

Rissa per amore in discoteca, tragedia sfiorata a Napoli In gravi condizioni un 18enne ferito al polmone con forbici da sarto

Una lite all’interno di un locale a Napoli è finita con tre feriti e un arresto. Motivi sentimentali sono stati la miccia da cui stanotte è scaturito il diverbio tramutatosi in aggressione all’interno di un club-discoteca in via Giuseppe Antonio Pasquale. Heron Patrick Spencer Almeida, 19enne di Capo Verde ma residente nel capoluogo campano, ha ferito un connazionale 18enne perforandogli un polmone con forbici da sarto. A intervenire nel locale i carabinieri del Nucleo Radiomobile che, dopo una veloce ricostruzione dei fatti, hanno arrestato il 19enne per tentato omicidio e lesioni personali aggravate. Il ferito è stato trasportato in ambulanza all’ospedale Pellegrini, dove e’ ricoverato in rianimazione, e’ in prognosi riservata, in pericolo di vita. Rimasti feriti durante la lite anche una 33enne di origini capoverdiane e un connazionale 34enne che, tentando di fermare Spencer Almeida.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Invia Commento