21.7 C
Napoli
20 Giugno, 2021

Preso il terrore delle farmacie di Napoli



Gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Giovanni Barra a Napoli, hanno fermato ieri C.V., 43enne napoletano, gravemente indiziato dei reati di rapina aggravata ai danni di una farmacia in via Figurelle. La rapina era avvenuta la mattina dello scorso 7 settembre, quando un uomo, armato di pistola, si è fatto consegnare dalla proprietaria circa 700 euro. La titolare della farmacia, che aveva tentato di inseguire il rapinatore, è riuscita a memorizzare la marca e la targa del motorino usato dal rapinatore per fuggire, consegnando inoltre agli agenti le immagini di videosorveglianza del locale. I poliziotti sono così riusciti a identificare e rintracciare il rapinatore. L’arma utilizzata, risultata essere una pistola giocattolo sprovvista del tappo rosso, e il motorino, di proprietà della ex fidanzata dell’uomo, sono stati recuperati dagli agenti. Come disposto dall’Autorità Giudiziaria il 43enne è stato sottoposto a fermo e condotto al carcere di Poggioreale.

Potrebbe interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi Articoli