20.6 C
Napoli
26 Maggio, 2024

Prodotti tutelati dal bollino “Vero” nel carrello della spesa di Pasqua



Tempo di Pasqua per i prodotti tutelati dal bollino “Vero-Filiera Sostenibile, le prime festività del 2023 sono il momento giusto per fare un bilancio di quanto realizzato dall’inizio di questo percorso e guardare con ottimismo agli obiettivi da raggiungere nel resto dell’anno.

Le festività pasquali arrivano per la quinta volta dalla nascita del bollino “Vero-Filiera Sostenibile” che vede la luce nel 2018 da una intuizione del professore Vincenzo Peretti della Federico II, esperto di biodiversità, produzioni tipiche e certificazioni nazionali e comunitarie e del consulente alle vendite e titolare di agenzia di distribuzione e rappresentanze di prodotti agroalimentari Giuseppe Di Bernardo.

In questo ultimo periodo si stanno intensificando sempre di più i controlli sulla veridicità dei prodotti. Diventa sempre più di attualità la lotta alle frodi alimentari ed ai prodotti contraffatti da parte di tutti gli attori della filiera. Ecco perché anche per la spesa di queste festività è bene fare attenzione ai prodotti che si mettono nel carrello, meglio se tutelati da un bollino che ne attesta la veridicità di produzione e di filiera.

Alcuni dei migliori formaggi di Campania, Calabria e Sicilia sono fra quelli meglio rappresentati da questa opportunità. Altri se ne sono aggiunti nel corso degli anni e la costante ricerca di nuove opportunità consentirà di allargare ulteriormente la famiglia nei prossimi mesi.

Il bollino “Vero-Filiera Sostenibile” è applicabile a tutti gli alimenti che superano uno specifico test di controllo e di qualità che stabilisce l’idoneità ad ottenere un’apposita attestazione di conformità che consente il rilascio.

·       Sostenibilità della filiera agro-zootecnica

·       Opportunità per distinguersi dal mercato e dalla concorrenza

·       Miglioramento dell’immagine

·       Differenziazione competitiva dai concorrenti

·       Comunicare in maniera diretta ed efficace

·       Riduzione dei rischi da contraffazione ed imitazione a tutela del consumatore

·       Promozione su produttori e fornitori di azioni volte a conseguire maggiore qualità

·       Promozione di campagne di informazione e di educazione nutrizionale

Particolare attenzione sarà rivolta, ancora una volta, al demone della contraffazione. Controlli sempre più capillari affinché a trionfare sia tutto ciò che è VERO.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli