18.1 C
Napoli
19 Maggio, 2024

Pomigliano d’arco inaugura la stagione sportiva con successo: un impegno dell’amministrazione comunale



Nel cuore di Pomigliano D’Arco si è tenuto nel fine settimana un evento che ha suscitato l’entusiasmo e l’interesse sportivo della comunità locale e non solo: il I° Meeting di Pomigliano D’Arco ha visto la partecipazione di oltre 200 atleti provenienti da 25 diverse società, inclusi partecipanti da fuori regione.

Questo evento, organizzato dalla A.S.D. Emmevi e patrocinato dal Comune, ha rappresentato un vero trionfo di sportività e spirito di squadra, segnando un momento significativo per l’impegno dell’amministrazione comunale nel promuovere lo sport come veicolo di valori positivi e di inclusione sociale.

La manifestazione ha visto la partecipazione di 7 batterie di atleti, suddivisi per età in conformità al regolamento federale. Nota di rilievo, la competizione ha incluso per la prima volta sia le categorie giovanissimi, dai 7 ai 12 anni, che gli esordienti di 13 e 14 anni. Questa innovazione, accolta con grande favore, ha permesso di osservare il potenziale positivo di un approccio più inclusivo e stimolante per gli atleti emergenti.

La gestione dell’evento ha visto una collaborazione sinergica tra il Comune, rappresentato dal vicesindaco e assessore allo sport di Pomigliano d’Arco Domenico Leone, l’Associazione Polisportiva Comunale guidata dal Presidente Domenico Cavaliere, e gli organizzatori dell’A.S.D. Emmevi, che hanno curato l’evento nei minimi dettagli. Questa cooperazione sottolinea l’importanza che l’amministrazione comunale, sotto la guida di Raffaele Russo, attribuisce allo sport come strumento di crescita, coesione sociale e promozione del territorio.

Il successo del meeting non è un caso isolato ma il primo di una serie di eventi sportivi che si svolgeranno a Pomigliano D’Arco. Il calendario include una gara di duathlon il 28 aprile e un meeting regionale di ciclismo il 16 giugno, quest’ultimo rappresenta la competizione più attesa della stagione per i giovanissimi.

«Questi eventi – sottolinea Domenico Leone, vicesindaco e assessore allo sport del Comune di Pomigliano d’Arco – sono testimonianza dell’impegno costante dell’amministrazione nel promuovere lo sport come pilastro fondamentale per il benessere della comunità».

L’investimento nell’organizzazione di eventi sportivi di questa portata evidenzia il ruolo centrale che lo sport ricopre nelle politiche comunali di Pomigliano D’Arco. L’obiettivo è chiaro: creare un ambiente stimolante in cui i giovani possano scoprire e coltivare le loro passioni sportive, contribuendo al contempo allo sviluppo sociale ed economico della città.

«La visione dell’amministrazione Russo – prosegue Leone – è di fare dello sport non solo un momento di aggregazione e divertimento ma anche un veicolo di valori educativi e di crescita personale».

«La città di Pomigliano D’Arco si conferma così – conclude il vicesindaco – un punto di riferimento per l’attività sportiva regionale, con una programmazione che mette al centro l’accessibilità e l’inclusione, promuovendo la partecipazione attiva di atleti di ogni età e livello. L’impegno dell’amministrazione comunale in questo ambito promette di lasciare un segno duraturo, favorendo uno stile di vita sano e attivo nella comunità».

La foto che può essere pubblicata liberamente è di BOSK che vi preghiamo di citare.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli