12.8 C
Napoli
17 Aprile, 2024

PdS, Sara Bisanti: “L’autonomia a favore del Sud e del Paese? Mutualistica, solidale e perequativa”



La mia adesione al Partito del Sud nasce dalla convinzione profonda che la politica debba essere espressione di mutualismo e di un impegno autentico verso il bene comune, valori che ho ritrovato appieno in questo partito. Per me, Il Partito del Sud interpreta l’autonomia differenziata attraverso il prisma del Meridionalismo, puntando a una valorizzazione delle specificità regionali come leva per il rilancio e lo sviluppo del Mezzogiorno. La nostra proposta si fonda su un concetto di autonomia che mira a ridurre le disuguaglianze, stimolare l’investimento nel Sud in ambiti cruciali come l’istruzione e le infrastrutture, e favorire un dialogo inclusivo tra tutte le regioni e il governo centrale. Questa visione meridionalista dell’autonomia è vista non come una frattura, ma come una strategia per integrare più efficacemente il Sud nell’economia e nella società italiana, sfruttando al meglio le potenzialità locali nel contesto di un’Italia unita e coesa”. Questo quanto dichiarato al “Vesuviano News” da Sara Bisanti, napoletana candidata a Reggio Emilia come indipendente per il Partito del Sud nella lista Sinistra in Comune insieme a Vito Albanesea margine della manifestazione nazionale contro lo “Spacca-Italia” tenutasi a Napoli il 16 marzo scorso. 



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli