test
23.2 C
Napoli
18 Giugno, 2024

PdS, Cuccurese: “Governo Meloni, secessione al Nord e scorie nucleari al Sud”



Il governo più antimeridionale della storia non solo vuole la secessione del Nord, ma contemporaneamente vuole ridurre a discarica terzomondista il Mezzogiorno, scaricando a Sud, partendo dalla Sicilia, i rifiuti industriali delle industrie della “locomotiva”. Mentre gli ascari del prono governo regionale siciliano, complice, tacciono oscenamente. In altre parole, i fascioleghisti con l’Autonomia differenziata vogliono tenere tutti i fondi al Nord, ma sono ben felici di “perequare” al Sud la loro monnezza tossica. Il deposito nazionale per ospitare le scorie nucleari il governo Meloni vuole realizzarlo a Segesta (Trapani), in un’area adiacente il famoso tempio greco. Uno dei pochi templi dell’antichità conservati intatti, così da distruggere anche il turismo nella zona. I territori di Catalafimi-Segesta e di Trapani, per le caratteristiche di pregio naturalistico e la vicinanza ad aree archeologiche e urbane, non sono idonei ad ospitare depositi di scorie nucleari“. Così, il Presidente del Partito del Sud, Natale Cuccurese, tramite i suoi canali social



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli