22.2 C
Napoli
21 Maggio, 2024

Terzigno: Mozione di sfiducia verso l’amministrazione Ranieri. Ma da chi?



Venerdì 12 gennaio alle ore 19 è convocato il primo consiglio comunale del nuovo anno. Un consiglio comunale che si annuncia infuocato perché oltre al primo punto all’ordine del giorno della comunicazione da parte del primo cittadino Francesco Ranieri sulla composizione della nuova giunta, ci sono diversi debiti fuori bilancio che devono essere approvati, facendo crescere quel buco in bilancio.

Degli attivisti del comune vesuviano, senza dichiararsi, hanno lanciato un appello tramite il social e puntano il dito a chi ha fatto il “ salto della quaglia” passando dalla minoranza alla maggioranza e restano concordi con quei pochi consiglieri seduti nei banchi di opposizione, che per scelta e coerenza, sono restati fedeli al proprio elettorato.

Questi attivisti “ 5 stelle” si attiveranno per una mozione di sfiducia verso quest’amministrazione. Chi sono questi attivisti? C’è da porsi realmente questa domanda, perché per direttive interne al Movimento non dovrebbe essere fatto riferimento a nessuna delle parole “ Movimento 5 stelle” per giunta senza essere nemmeno eletti, perché solo chi è eletto è il movimento, allora in questo giro di parole è bene che questi attivisti escano allo scoperto e fanno sentire sì la propria voce ma senza nascondersi dietro un simbolo, un partito o un movimento.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli