21.8 C
Napoli
14 Agosto, 2022

Il Napoli sciupa tutto nel finale. Solo un pari col Sassuolo




La marea azzurra invade Sassuolo sia in campo che sugli spalti ma non riesce a sbloccare il risultato nonostante le numerose nitide palle gol che vedono, prima Zielinski sprecare da tre metri alle stelle, poi Insigne sterile nel tiro di punta da solo davanti a Consigli che gli nega la gioia del vantaggio, in mezzo altre occasioni non sfruttate per un inerzia.

Ottimo Napoli padrone del campo e dinamico in ogni zona specie sulla destra dove Di Lorenzo fa da padrone seppur male assistito da Lozano.

Succede di tutto nella ripresa, dapprima Insigne resta negli spogliatoi per infortunio, poi gli azzurri, che partono benissimo, e grazie a due invenzione del fuoriclasse d’adozione napoletana Ciro Mertens, prima propizia il vantaggio rubando d’astuzia la palla in uscita al difensore neroverde che Zielinski porge a dartagnan Ruiz che buca la porta emiliana, poi capitalizza un assist al bacio sempre di Zielinski, portando il Napoli sullo 0-2. Da lì….harakiri azzurro che vede infortunarsi Fabian prima e KK poi

Ma nel mezzo si beccano l’euro gol di Scamacca che da’ speranza agli uomini di Dionisi che, di li a poco trovano il pari al 90’ con Ferrari che gira di testa indisturbato nella porta dell’incolpevole Ospina. Addirittura sul finale i casalinghi trovano il gol del vantaggio ma giustamente annullato per l’ennesimo fallo dello scorrettissimo Berardi.

Un pari amarissimo dopo il doppio vantaggio azzurro ma più preoccupante appaiono le condizioni degli infortunati Fabian Insigne e Koulibaly in vista della delicata gara di sabato con l’Atalanta al Maradona.

Aldo Nocera

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli