28.4 C
Napoli
28 Giugno, 2022

Castello di Cisterna e Brusciano: Oltre mille dosi di stupefacenti nei complessi popolari. Sequestro e arresto dei Carabinieri




Duro il colpo al traffico di droga tra i palazzoni “ex legge 219” di Brusciano e nella “Cisternina”, presidiati per ore dai Carabinieri della Compagnia di Castello di Cisterna.

Si parte da Brusciano dove i militari della locale stazione hanno rinvenuto 1080 dosi di crack nella cabina di un ascensore. Quasi mezzo chilo di droga già confezionato in piccole palline colorate, pronto per la vendita.

In via Leopardi, invece, nel cuore della “Cisternina”, i carabinieri della sezione operativa di Castello di Cisterna hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Massimo Stefanelli*.

Durante una perquisizione è stato trovato in possesso di 1 dose di cocaina, 3 di crack e 1010 euro in contante ritenuto provento illecito. Stefanelli è stato ristretto in camera di sicurezza, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli