test
29.5 C
Napoli
18 Giugno, 2024

Brusciano: Giornata della Legalità 2024 in Casa Comunale



Il 23 maggio del 1992 nei pressi di Capaci in Sicilia vennero uccisi in un attentato terroristico-mafioso il Giudice Giovanni Falcone, la moglie, Francesca Morvillo, anche lei Magistrato, e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. A Brusciano venerdì 24 maggio 2024 l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Avv. Giacomo Romano avente come Assessore alla Legalità la giornalista Monica Cito ha promosso e realizzato l’evento «CAPACI… di ricordare, di lottare, di credere.

Per non dimenticare il sacrificio dei nostri eroi caduti! Per onorare l’impegno dei nostri valorosi carabinieri al servizio del territorio!» in una intensa giornata comprendente formazione giornalistica in collaborazione con il SUGC; commemorazione delle vittime della Strage di Capaci; espressioni di encomio per l’Arma dei Carabinieri sul territorio di competenza della Compagnia di Castello di Cisterna e della Caserma di Brusciano.

Nella Sala Consiliare del Comune di Brusciano intitolata al giornalista Giancarlo Siano, oltre all’affollata platea di cittadini , insieme al Sindaco Romano e all’Assessore Cito erano presenti il Vice Sindaco, Avv. Salvatore Travaglino, l’Assessore alle Politiche Sociali, Avv. Alfonso Di Palma; la Presidente del Consiglio Comunale, Felicetta Frattini; il suo Vice, Dott. Giovanni Auriemma; i Consiglieri Comunali, Nicola Di Maio, Giovanna Coppola, Ciro Guadagno, Domenico Maione, Nunzia Amato, Annunziata Di Maio, Enza Lucrezio e Nicola Braccolino; il Dott. Enzo Cerciello, Presidente dell’Ente Festa dei Gigli di Brusciano;gli agenti di Polizia Municipale diretti dal Comandante Dott. Antonio Di Maiolo; i volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile coordinati da Agostino Passarelli.

La celebrazione è iniziata con l’Inno di Mameli suonato e cantato, sotto la direzione del docente di musica Prof. Romano, da alcuni studenti dell’Istituto Comprensivo De Filippo-De Ruggiero, come nelle immagini, queste e le seguenti, del sociologo e giornalista Antonio Castaldo, postate sul web da Giuseppe Pio Di Falco per IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali e Associazione “Umanitas Vita” di Napoli, all’indirizzo https://www.youtube.com/watch?v=d-ScouK3n9g.

Dopo l’intervento di apertura dell’Assessore Monica Cito, https://www.youtube.com/watch?v=XrOeEHgTQcA, il Sindaco, Avv. Giacomo Romano, ha espresso i saluti istituzionali, https://www.youtube.com/watch?v=GWecIWVW3YA.

Fra i relatori, il Tenente Colonnello dell’Arma dei Carabinieri, Paolo Leoncini che guida il Gruppo di Castello di Cisterna; https://www.youtube.com/watch?v=AiL62-IEz9E; e i destinatari di Encomio: il Capitano Alessandro Gagliano della Compagnia di Castello di Cisterna; il Tenente Arturo Miranda Comandante della Sezione Operativa della Compagnia di Castello di Cisterna; il Maresciallo Marco Di Palo, Comandante della Caserma di Brusciano. A loro gli encomi per il servizio reso alla comunità e al territorio, in particolare per la brillante operazione dell’Arma dei Carabinieri del novembre 2023 che ha smantellato la piazza di spaccio del quartiere “Peppino Impastato” di Brusciano. Encomio anche per la relatrice P.M. Dott.ssa Liana Esposito della DDA di Napoli, https://www.youtube.com/watch?v=77P9iJu-7yk; On. Carmela Rescigno, Presidente Commissione Anticamorra e Beni Confiscati della Regione Campania,  https://www.youtube.com/watch?v=HjdLc-pXxrw; Don Salvatore Purcaro, Parroco di Brusciano; https://www.youtube.com/watch?v=7fVRe-JAiLc; Prof. Antonio Gaita, Dirigente della Direzione Didattica “Dante Alighieri” di Brusciano, https://www.youtube.com/watch?v=s1bQ_Xi5Yj8.

In chiusura sono stati assegnati gli Encomi e sono state poste delle domande agli appartenenti all’Arma dei carabinieri da parte degli studenti della Scuola “De Filippo-De Ruggiero” componenti del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Brusciano, Mariachiara Coppola, Vanacore Vicenzo, Carmine De Ponte, accompagnati dalle rispettive mamme, ognuna consenziente alla pubblicazione informativa, https://www.youtube.com/watch?v=AM_tPzcx9EE. Erano presenti i Sindaci dei comuni circostanti; Pomigliano D’Arco, Dott. Raffaele Russo con il suo Vice, Assessore alle Attività Istituzionali, Dott. Mimmo Leone; Castello di Cisterna, Dott. Aniello Rega; Somma Vesuviana, Dott. Salvatore Di Sarno; San Vitaliano, Dott.ssa Rosalia Anna Masi; Marigliano, Avv. Giuseppe Iossa. In platea fra i cittadini sedevano i rappresentanti delle Associazioni: Aps “SA.MA” diretta da Maria D’Amore, produttrice di lavori artigianali resi in omaggio ai premiati; “La Casa di Pat”, volontari e Presidente Chiara Sena; “Vesuvius” con il Presidente, Angelo Iannelli; “Modern Dance” con la coreografa Clelia Cortini e Leonilda Romano, curatrice di progetti espositivi; Angelo Mocerino leader dell’Associazione “Giglio della Gioventù



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli