16.1 C
Napoli
5 Ottobre, 2022

Tanto Rap per la rassegna itinerante turistica-culturale “La musica che gira intorno” continua con due appuntamenti: martedi SLF (Siamo La Fam) e giovedi Nicola Siciliano




Due nuovi appuntamenti live per la rassegna “La musica che gira intorno” una delle tre linee del progetto turistico-culturale Vedi Napoli e poi… torni”, finanziato dalla Regione Campania con Fondi POC 2014/2020 – Piano Strategico per la Cultura e i Beni Culturali 2022, e promosso dallAssessorato al Turismo e alle Attività Produttive del Comune di Napoli, che propone il terzo e quarto appuntamento spostandosi nella VI (Ponticelli – Barra – S. Giovanni) e IV Municipalità (San Lorenzo – Vicaria – Poggioreale).

A cura di Ravello Creative Lab Srl, che ha affidato la direzione artistica a Peppe Barra e Dj Uncino, “La musica che gira intorno” propone il terzo appuntamento (02 agosto – ore 21) con una serata all’insegna della musica rap, un volano culturale giovanile che rispecchia il linguaggio della GenZ. Dal vivo, in una delle sue rare apparizioni, la crew SLF (Siamo La Fam) – composta da Yung SnappMV KillaLele BladeVale Lambo e Niko Beatz – lancia un messaggio che è una dichiarazione d’intenti: partire dalle radici e dal senso di appartenenza alla propria città.

L’esibizione è anticipata dal due nuovi fenomeni del rap partenopeo: Gelo e Plug, quest’ultimo è l’artista più giovane della scuderia Sony Italia.

I SLF sono protagonisti indiscussi della scena urban campana, noti per le loro collaborazioni nazionali e internazionali presenteranno il loro ultimo progetto discografico We The Squad SLF nel quale c’è il prezioso contributo di Fabri Fibra.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli