11.2 C
Napoli
30 Marzo, 2023

Sorrento. Concerto del coro giovanile Le voci del 48, per ricordare le vittime dell’Olocausto




Sabato 28 gennaio, alle ore 11.30, il teatro comunale Tasso di Sorrento ospiterà un concerto per ricordare le vittime dell’Olocausto.
Protagonista del tributo musicale sarà il coro giovanile “Le voci del 48”, diretto da Salvatore Murru ed accompagnato da Mario Murru alla chitarra e Massimiliano Sacchi al clarinetto.
L’iniziativa, promossa dal Comune di Sorrento, a cura della Fondazione Pietà de’ Turchini, vedrà gli interventi del sindaco, Massimo Coppola, e del consigliere comunale, Rossella Di Leva.
In scaletta, brani che spaziano dalla colonna sonora di Schindler’s List di John Williams a La Vita è bella di Nicola Piovani a numerosi canti popolari yiddish. L’evento sarà accompagnato da letture di brani di Primo Levi, Edith Bruck e Bertold Brecht, interpretati da Eleonora Di Maio e Martina Russo. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.
“Quest’anno abbiamo avvertito maggiormente la necessità di celebrare la Giornata della Memoria, spinti da una guerra in corso al centro dell’Europa – spiega il consigliere Rossella Di Leva – E’ accaduto quello che mai sarebbe dovuto accadere. Purtroppo i crimini contro l’umanità e gli stermini continuano a verificarsi ogni giorno. Da parte nostra, non dobbiamo mai abituarci a questo, ma ricordarlo continuamente affinché davvero non capiti mai più”.

Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli