12.8 C
Napoli
17 Aprile, 2024

San Giorgio a Cremano: premiati il lettore piu’ giovane e piu’ anziano, tra gli assidui frequentatori della Biblioteca Comunale Padre Alagi



Premiati anche quest’anno i lettori più assidui della Biblioteca Comunale Padre Alagi, in Villa Bruno. Quest’anno sono stati divisi in due categorie: il lettore più giovane e il più anziano. I premi sono stati attribuiti al piccolo Jacopo Russo di 6 anni, che nel 2023 ha preso in prestito e letto ben 54 libri dalla Bibliobimbi e a Domenico di Giacomo, 81 anni, che di libri ne ha letti 100.

I premi sono stati consegnati dal Sindaco Giorgio Zinno, insieme alla responsabile della Biblioteca Angela Marmolino e ai rappresentanti della Bottega delle Parole e di Parteneapolis. Al piccolo Jacopo è stata regalata una shirt personalizzata con il suo nome e i personaggi dei libri che ha amato di più, mentre al Sig. Domenico una shopper con i titoli dei libri che ha letto. Ad entrambi poi abbiamo donato un buono da spendere presso “La Bottega delle Parole”.

“Quando ho consegnato loro i premi – ha detto il Primo Cittadino – è subito emerso il piacere e la gioia della lettura. Sia il piccolo Iacopo che il Sig. Domenico hanno un’evidente sete di conoscenza e conoscono il valore della lettura come fonte di apprendimento ma anche di svago. E’ stato molto bello potermi congratulare con un lettore così giovane e con la sua mamma, a cui vanno i complimenti per aver alimentato questa passione e con il Sig. Domenico, che tra l’altro ha già vinto anche lo scorso anno con 66 volumi letti”.

Nel 2023, Domenico De Giacomo ha superato di gran lunga questa soglia e ha deciso di donare il buono acquisto alle nipoti, anche loro amanti della lettura. Domenico, che predilige i romanzi e i saggi, continuerà a prendere in prestito i titoli dalla biblioteca che considera ormai casa sua, da quando è andato in pensione come ex manager d’azienda. Ogni anno si ripropone di superare il traguardo dell’anno precedente. Infine il Sindaco ha augurato anche al piccolo Jacopo

che frequenta la prima elementare presso la scuola Capobianco, ama le storie fantastiche e i fumetti e da grande vuole fare l’inventore, un grande in bocca al lupo per un futuro ricco di soddisfazioni e fortuna.

 La biblioteca Padre Alagi è un fiore all’occhiello ormai in tutta la provincia di Napoli. Ogni giorno vi sono tanti giovani che amano studiare qui, ma anche tanti cittadini e bambini che trovano in questo luogo magnifico, vivacità culturale, ma anche storia a arte.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli