test
23.2 C
Napoli
16 Giugno, 2024

Qualità dell’aria in Campania: monitoraggio mai interrotto, riprende pubblicazione bollettini



L’Agenzia ambientale della Campania rende noto che ha ripreso a diffondere i dati della qualità dell’aria attraverso gli usuali canali. In particolare, sul sito agenziale è ripresa la pubblicazione dei bollettini giornalieri di qualità dell’aria, a partire da quello relativo alla giornata del 1 febbraio 2023. La pubblicazione del bollettino, nella sua forma tradizionale, era sospesa a seguito dell’attacco hacker che lo scorso agosto ha colpito i server dell’Agenzia, tuttavia una sintesi periodica dei dati è stata pubblicata ininterrottamente e le stazioni di monitoraggio hanno continuato a operare, senza alcuna perdita di dati, anche nei mesi di assenza del bollettino quotidiano.

Per quanto riguarda i dati del 2022, non ancora consolidati in quanto è in corso la validazione annuale, è disponibile un primo prospetto, dal quale si evince che nell’arco dell’anno, per quanto riguarda il PM10, i superamenti hanno interessato la conca Aversana-Nolana-Acerrana, mentre il PM2.5 ha superato la soglia di legge esclusivamente nella stazione di San Vitaliano. Per quanto riguarda l’ozono, si registrano superamenti nelle zone più elevate e nelle aree al di fuori dei centri urbani. I limiti di legge relativi agli ossidi di azoto sono stati invece superati esclusivamente nella città di Napoli.

Sul sito Arpac saranno anche pubblicati i bollettini del mese di gennaio 2023 una volta completata la elaborazione e validazione dei dati, inoltre è ripreso il flusso di dati “near real time” che l’Agenzia invia ad Ispra, che li rende accessibili sul proprio sito web.

Indirizzi web utili

Bollettini giornalieri di qualità dell’aria in Campania
https://www.arpacampania.it/web/guest/bollettini

Prospetto sulla qualità dell’aria in Campania nel 2022
https://www.arpacampania.it/web/guest/relazioni-e-report

Dati “near real time” sul sito Ispra
https://www.isprambiente.gov.it/it/attivita/aria-1/qualita-dellaria/dati-in-tempo-quasi-reale



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli