11 C
Napoli
23 Aprile, 2024

Pillole di autonomia differenziata (2): L’Italia ridotta a “Stato Arlecchino”. Il caos



Se tutte le quindici Regioni italiane a statuto ordinario dovessero richiedere ed ottenere il potere legislativo su una o su più materie devolvibili, sino ad un massimo di 23, cosa diventerebbe lo Stato italiano? 

Come ha evidenziato l’economista Gianfranco Viesti, se le Regioni a statuto ordinario dovessero richiedere ed ottenere il potere legislativo su una o su tutte le 23 materie trasferibili, si acuirebbe ulteriormente il conflitto di competenze tra esse e lo Stato centrale. La qualcosa ridurrebbe lo Stato italiano a “Stato Arlecchino“, impedendogli, così, di attuare politiche di portata nazionale in settori di interesse generale, quali, ad esempio, la scuola, la sanità, l’energia e l’ambiente. Insomma, l’Italia precipiterebbe ancora di più nel caos normativo a discapito dei cittadini, dei lavoratori e delle imprese.     

 



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli