7.7 C
Napoli
7 Dicembre, 2021

Palma Campania : piovono sanzioni, la Guardia di Finanza stana i furbetti dei buoni spesa solidali.




In queste ore , anche a Palma Campania, sono in corso  controlli a tappeto  degli uomini  della Guardia di Finanza della Compagnia di Ottaviano in merito all’essegnazione dei Buoni Spesa Solidali-Covid 19 a seguito del bando risalente  allo scorso aprile 2020.

Dai controlli sono emerse non poche irregolarità da parte di coloro che hanno beneficiato del sussidio indebitamente  :

i dati dichiarati nell’istanza di accesso al beneficio in questione sono risultati difformi da quanto realmente accertato e richiesto da bando pubblico dell’ente comunale .

In base all’ orientamento della Corte di Cassazione si ritiene che l’indebita percezione di erogazioni pubbliche, di natura assistenziale ottenuta attraverso semplici dichiarazioni mendaci in tegri la fattispecie di reato di cui all art .316ter del codice penale :Indebita percezione di erogazioni a danno dello Stato  .

Le sanzioni previste sono non solo la restituzione del valore dei bene ma anche una sanzione amministrativa quantificata al doppio del valore sopraelencato ed infine in una sanzione per le spese di procedimento  .

Complice il fatto che la domanda si presentasse mediante autodichiarazione ,nonostante il bando /avviso fosse stato più volte spiegato in modo semplice  anche mediante supporto telematico ,a quanto pare alcuni cittadini hanno pensato di “tentare ” riuscendo anche a  beneficiare  di un iniziativa a sostegno di quei cittadini che hanno realmente sortito gli effetti economici negativi del primo lockdown sperando anche di “farla franca ” a possibili controlli da parte degli organi preposti attuando una vera e propria truffa a danno dello Stato .

I cittadini sanzionati dovranno procedere al pagamento delle sanzioni entro 60 giorni dalla ricezione della notifica .



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli