18.1 C
Napoli
19 Maggio, 2024

Ottaviano: si dimette l’assessore Sciesa



“Prendo atto delle dimissioni dell’assessore Amatore Sciesa, al quale tuttavia vorrei dedicare davvero poco tempo e pochissime parole, perché è giusto misurare e considerare un amministratore in base alle cose fatte. E, lo dico con rammarico, Sciesa ha fatto davvero poco. Quando non ha fatto poco, ha fatto nulla: per lo sport, per il turismo, per lo spettacolo. Ogni tanto, in verità, ha fatto qualche danno. E altri hanno dovuto riparare ai suoi errori. Ma non sarò così ipocrita da non fare mea culpa: non avrebbe dovuto essere nominato e di questo mi assumo colpe e responsabilità. Solo che sono abituato a guardare avanti, per il bene dell’amministrazione comunale e per il bene di Ottaviano. L’assessore nella sua lettera di dimissioni fa riferimento ad una presunta aggressione da parte mia. Omette di dire, però, che gli ho telefonato subito dopo scusandomi per la foga eccessiva. Perché di questo si è trattato: una reazione dovuta ad un eccesso di emotività, non certo una aggressione fisica. Ma questo lo verificherà, se occorre, una opportuna sede giudiziaria”



Con queste parole, il sindaco di Ottaviano, Luca Capasso, ha commentato la lettera di dimissione protocollata stamane dall’assessore allo sport del Comune di Ottaviano, Amatore Sciesa.
Il 39enne ottavianese, fu nominato dal sindaco, Avv. Luca Capasso, su indicazione della lista civica “Rinnovamento Ottavianese”, in data 14 febbraio 2017 in sostituzione di Aniello Saviano, anch’esso dimissionario. Amatore Sciesa riceveva dal primo cittadino le deleghe a sport, edilizia sportiva, turismo, rapporti con l’ente Parco Vesuvio, spettacolo, politiche giovanili, Informagiovani, Forum dei giovani, società partecipate, innovazione tecnologica, le stesse suddette nomine da oggi saranno gestite ad interim dal sindaco.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli