16.6 C
Napoli
13 Aprile, 2024

Operazione di prevenzione dei reati ambientali. Sequestrati 35 mila mq di aree e 342 veicoli, ammende per quasi 200 mila Euro



Il 19 Gennaio, con ordinanza della Questura di Napoli, nei comuni di Mariglianella, Marigliano, Acerra, Brusciano e Portici, sono state controllate e sequestrate 5 attività commerciali, deferite in stato di libertà 6 persone e sanzionate 12.

Nel territorio di Acerra, è stato disposto il sequestro di un area, ex deposito giudiziario, di oltre 33 mila mq, al cui interno, oltre a varie carcasse di vetture e altri rifiuti sono stati posti sotto sequestro 346 veicoli ed elevate sanzioni fino a 155 mila Euro.

L’operazione è stata condotta dal personale dell’Esercito Italiano, dalla Polizia di Stato, dalla Municipale dei comuni interessati, Carabinieri della territoriale e dei Carabinieri Forestali, dal Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Napoli e dalla Guardia di Finanza.

Le donne e gli uomini dei Corpi di Polizia, Pubblica Sicurezza e Forze Armate con determinazione ed encomiabile impegno, costantemente in prima linea, continuano, in modo mirato e selettivo alla repressione delle attività illegali, l’abusivismo e lo smaltimento illecito di rifiuti, a favore e in difesa di cittadini e dei territori.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli