31.5 C
Napoli
18 Agosto, 2022

Nola: in arrivo Matteo Bassetti, Paolo Siani e Simonetta Gola, Paolo Conticini. L’iniziativa è del circolo culturale Passepartout




Secondo appuntamento del premio letterario “Il Candelaio” promosso dal circolo culturale Passepartout di Rosa Barone.
Alle 18 di domani, venerdì 6 maggio, il museo storico archeologico di Nola diretto da Giacomo Franzese ospiterà il virologo Matteo Bassetti, lo scrittore napoletano Maurizio Ponticello, l’onorevole Paolo Siani, la scrittrice e vedova del fondatore di Emergency Gino Strada, Stefania Gola e l’attore Giovanni Esposito.
Tutti saranno premiati con una effige ispirata ad un’opera del filosofo nolano Giordano Bruno e realizzata interamente in bronzo dalla fonderia Del Giudice di Nola.
In scaletta anche momenti musicali degli artisti Claudio e Diana, ambasciatori della posteggia napoletana nel mondo e del noto scrittore Pino Imperatore.
Lunedì 9 maggio, invece, il circolo culturale Passepartout conferirà il riconoscimento agli attori Paolo Conticini e Giacomo Rizzo. L’appuntamento è sempre alle 18 nel salone del museo archeologico.
L’iniziativa è rivolta ai ragazzi delle scuole del territorio ed è sostenuta dalla fondazione Hyria Novla, dal gruppo imprenditoriale Napolitano Case, da Snie Energy e dalle associazioni Fidapa, mamma Nola, Lions Club Nola Host Giordano Bruno e Rotary Club Nola Pomigliano D’Arco.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli