12.8 C
Napoli
17 Aprile, 2024

Nola: il pastrychef Raffaele Caldarelli “omaggia” Napoli e dedica la zeppola, il dolce tipico della festa del papà, al poeta Vincenzo Russo nel 120esimo anniversario della sua morte.



La zeppola di San Giuseppe, il dolce tipico della festa del papà, diventa una canzone del noto paroliere napoletano Vincenzo Russo, scomparso 120 anni fa.
“I’ te vurrìa vasà” è il brano che accompagna lo spot ideato dal pastrychef di origini vesuviane Raffaele Caldarelli che ha dedicato l’intera campagna promozionale 2024 della zeppola a Napoli e alla sua straordinaria vocazione musicale.
Una “pellicola” d’altri tempi con incursioni nei vicoli del centro storico a rimarcare una antica tradizione partenopea che, proprio nella condivisione, trova la sua naturale espressione identitaria.
Sullo sfondo luoghi ma anche persone accumunate, oltre che da un grande sentimento per Napoli, anche per il dolce d’eccellenza legato al 19 marzo: la zeppola.
Fritta o al forno, il dilemma che da sempre accompagna la scelta dei palati, è una vera bontà e Raffaele Caldarelli ogni anno propone una novità: accanto all’intramontabile versione crema e amarena, eccole al pistacchio, al cioccolato, al babà e al caramello solo per citare qualche gusto.
“Un momento di grande emozione ma anche di grande spontaneità perché Napoli è una città a cuore aperto e girare nei vicoli è stata un’esperienza straordinaria ed indimenticabile – spiega Raffaele Caldarelli – il 2024 poi è un anno importante per il capoluogo campano perché ricorre il 120esimo anniversario della morte di uno dei più grandi parolieri napoletani, particolarmente caro allo scrittore Maurizio de Giovanni: Vincenzo Russo. Il poeta fragile, così definito per le sue condizioni di salute precarie che lo portarono ad una morte prematura, è autore di alcuni dei  capolavori musicali più belli della storia di Napoli: “Maria Marì” “Torna Maggio” e l’indimenticabile “Ì te vurrìa vasà” sono solo alcuni dei suoi brani. Un modo – conclude il pastrychef – per ricordare l’uomo ed il poeta che con i suoi versi ha fatto innamorare un’intera città”.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli