10.8 C
Napoli
3 Marzo, 2024

Incendio Asi Aversa Nord del 31 gennaio, diossine sotto livelli di riferimento




Sono disponibili i primi risultati del monitoraggio di diossine e furani svolto con un campionatore ad alto flusso di aria nei pressi di un deposito di calzature e pellame, situato nell’area industriale Aversa Nord, dove lo scorso 31 gennaio è divampato un incendio (si rimanda al precedente comunicato del 1 febbraio).

Il dipartimento Arpac di Caserta è intervenuto la sera del 31, attivato dall’amministrazione comunale di Gricignano.

Nel primo periodo di campionamento di 24 ore tra il 1 e il 2 febbraio risulta un valore di concentrazione di diossine e furani (PCDD+PCDF) pari a 0,042 pg/Nm3 I-TEQ (picogrammi per normal metro cubo in termini di tossicità totale equivalente), inferiore al valore di riferimento correntemente utilizzato dalla comunità scientifica, individuato nelle linee guida del LAI-Germania, pari a 0,15pg/Nm3 I-TEQ.

Gli ulteriori risultati verranno diffusi non appena disponibili.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli