test
23 C
Napoli
17 Giugno, 2024

Il regista Giuseppe Alessio Nuzzo è l’acerrano dell’anno 2022



Per la diffusione della cultura e dell’identità acerrana attraverso l’arte cinematografica che, con l’ideazione e la cura del Pulcinella Film Festival, ha reso Acerra palcoscenico della commedia cinematografica di qualità coinvolgendo sinora 18 nazioni” sono queste motivazioni con cui la commissione giudicatrice del premio Acerrano dell’Anno ha assegnato il riconoscimento al regista Giuseppe Alessio Nuzzo.

Questo appuntamento che segna il saluto al nuovo anno è l’occasione per celebrare quelle personalità, associazioni o enti che si sono prodigate e hanno portato lustro alla nostra città. Nelle scorse edizioni abbiamo celebrato la fede, la scienza, la filiera della solidarietà o i comparti economici essenziali, in questa, come un lungo filo conduttore che ci riconduce alle nostre radici, è stato naturale insignire una persona che da anni porta lustro col suo festival del cinema alla nostra città” commenta l’ideatore del premio Michele Paolella.

Parole cui si aggiungono quelle del curatore e dell’ anfitrione di CasaTeatro APS Vincenzo M. Pulcrano “è un onore poter ospitare anche quest’anno nello scrigno della storia acerrana questa manifestazione – aggiungendo – qui dove il teatro abbraccia il passato si sublima l’opera di chi rende omaggio alla nostra città”. Dello stesso avviso anche il direttore responsabile de Il Pappecio Rosario Aversano “è per noi sempre un piacere poter affiancare questo premio che si riconduce alla nostra mission di promozione e difesa della città e che quest’anno celebra un giovane regista pieno di talento”.

La cerimonia di consegna si svolgerà giovedì 30 dicembre 2022 alle 19 presso CasaTeatro APS, Acerra – piazza Duomo.



Potrebbe interessarti anche

Ultimi Articoli